Ti aspetto

Eccomi qui, a fare una cosa che mai mi sarei immaginato. Scriverti.
Lo faccio perché voglio raccontarti tutto quello che sono riuscito a combinare da quando te ne sei andata. Mi sono sistemato. Per prima cosa, ho iniziato a leggere e la lettura mi ha portato a voler fare l’università. Non mi sono fermato solamente al desiderio, mi sono iscritto, mi sono messo sotto e ora mi ritrovo in mano una laurea in economia e commercio.
Strano vero? Dalle canne sulle panchine dietro a casa mia ad un ufficio in banca.
Te l’ho detto che mi sono sistemato. Ho imparato l’inglese, ho passato tante di quelle sere a guardare i film in lingua originale con i sottotitoli, proprio come mi suggerivi ogni volta. Ho imparato a vivere da solo. Mi sono trasferito in centro, ho preso un monolocale in affitto. Ho imparato a fare i mestieri di casa, a lavare le stoviglie, a far andare la lavatrice, sto cercando di migliorare la stiratura (non è facile) e inoltre non sono niente male ai fornelli. Difficile da credere vero? Pensare che dovevo aspettare te per farmi un semplice piatto di pasta. Sono diventato un uomo maturo. So badare a me stesso, arrivo in orario al lavoro, leggo i giornali, sono in grado di mantenere un discorso di un certo livello culturale. Ho messo la testa a posto. Sono diventato l’uomo con il quale avresti voluto avere dei figli. Per questo te ne sei andata, perché io non sapevo fare niente, perché il mio unico pensiero era l’erba, perché ero inaffidabile, perché ragionavo come un bambino, perché avevo bisogno di una baby-sitter e ti eri stancata di esserlo.
Penso di essere diventato ciò che avevi sempre sognato, ora sono veramente l’uomo che avevi sempre desiderato. Vorrei che sognassi quello che sogno io, così potresti vedere che nei miei sogni, tu ci sei sempre.
Niente, tutto questo era per dirti che se decidessi di tornare io sarò qui ad aspettarti.
Per sempre.

Gezim Qadraku

Annunci

4 pensieri su “Ti aspetto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...