Un amore mancato

Si conoscevano dalle scuole medie, da quel giorno in cui lei entrò in classe spaesata ed impaurita. Non è mai bello cambiare scuola e doversi ambientare con i nuovi compagni.
Da quel preciso istante, per lui iniziò una nuova vita. Una vita caratterizzata da una sola costante. Lei.
Lei era il motivo che lo spingeva ad alzarsi la mattina, per andare a scuola.
Lei lo faceva sorridere, anche nei momenti più difficili per un adolescente.
Lei era la protagonista dei suoi sogni. Che restavano tali una volta suonata la sveglia.
Lei che era diventata la sua migliore amica. O meglio, lui era diventato il suo migliore amico. Perché lei poteva essere tutto, tranne che un’amica. La sua timidezza vinceva ogni giorno su tutto. Sui desideri di ogni notte, sulle idee che escogitava per dichiararsi una volta per tutte. Sulla voglia di prendere le sue mani e stringerle forte. Sulla voglia di baciarla ogni volta, prima di tornare a casa. Alla fine la timidezza aveva la meglio e ogni piano slittava al giorno dopo. Finirono le scuole medie, ma la costante della sua vita non cambiò. La scelta della scuola superiore li aveva separati, ma il rapporto era rimasto.
Amico. La cosa peggiore che può capitare ad un ragazzo innamorato. Amico, sintomo di un uomo poco coraggioso. Quanti amori mancati, per assenza di coraggio.
Un incidente mortale se la portò via. Per sempre.
Gli era rimasto l’ultimo messaggio sul cellulare: “Sto andando dal dentista con mia madre. Se non faccio tardi andiamo a prenderci un gelato.”
Ecco cosa gli restava della ragazza che gli aveva cambiato la vita. Un messaggio. E tanti, troppi rimorsi.
La perse così, all’improvviso, senza preavviso, contro la sua volontà.
La aveva amata così tanto, aveva provato un sentimento così forte, da rendere la dichiarazione del suo amore qualcosa di impossibile. Lo aspettava un’esistenza difficile.
Non tanto per la scomparsa della ragazza che tanto aveva amato. Sembra impossibile, ma ci si abitua a tutto nella vita, anche alla scomparsa della persona amata.
Ma come si può vivere aspettando una risposta che non si riceverà mai?

Gezim Qadraku.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...